Contents:

Il prompt dei comandi non funziona Panoramica

A volte sarà necessario eseguire i comandi cmd in Windows 10, ma per scoprire che il prompt dei comandi ha smesso di funzionare o che questo prompt dei comandi non si apre su Windows 10. In questo caso, non è possibile eseguire SFC o altri comandi per eseguire alcuni Azioni.

Oppure, in alcune situazioni, puoi osservare che il prompt dei comandi in esecuzione come amministratore non funziona in Windows 10 o Windows 7. Quando esegui il comando cmd.exe o apri i file batch, potresti ricevere un messaggio che the command prompt has been disabled by your administrator.

Come aprire il prompt dei comandi su Windows 10

Esistono alcuni modi comuni che puoi utilizzare per aprire il prompt dei comandi.

1. Per aprire il prompt dei comandi, basta inserire cmd nella casella di ricerca e poi premi Enter per entrarci.

2. Premere Win + R per aprire la casella Esegui, digita cmd e clicca OK.

3. Fare clic con il pulsante destro del mouse Windows, quindi selezionare Command Prompt o Command Prompt (Admin).

4. Apri This PC, vedrai il address bar. E poi digita cmd per aprirlo.

Ma se hai ancora notato che il prompt di cmd non viene visualizzato, forse è il momento di affrontare questo problema.

Quindi ci sono diversi metodi che puoi adottare per risolvere l’impossibilità di aprire il prompt dei comandi in caso di errore di Windows 10. Successivamente, sei libero di eseguire il comando cmd per ottenere numerose azioni.

Come risolvere il prompt dei comandi Impossibile eseguire i comandi CMD Windows 10?

Poiché la riga di comando di Windows 10 non funziona, i comandi non possono essere eseguiti come desideri. Ora devi riparare il prompt dei comandi di Windows 10.

Questo articolo ti aiuterà principalmente a correggere l’errore CMD non funzionante dal punto di vista della modifica delle variabili ambientali e di alcuni metodi verso i problemi di sistema.

Soluzione 1: modifica le variabili di ambiente di sistema

È utile che tu faccia fatica a modificare le impostazioni delle variabili di ambiente di sistema per risolvere il prompt dei comandi aperto e chiuso immediatamente.

Potresti anche decidere di aggiungere un nuovo percorso per il sistema Windows.

1. Tipo System Environment Variables in Start casella di ricerca e poi tratto Enter trasferirsi in System Properties.

2. In System Properties, sotto Advanced, clicca Environment Variables.

variabili d'ambiente nella scheda avanzata

3. Nella Environment Variables, scegliere Path e quindi fare clic su Edit.

seleziona il percorso nelle variabili di ambiente

4. Quindi premi New per creare una nuova voce e nominarla C:WindowsSysWow64.

nuova voce windows syswow64

Infine, fai clic su OK per salvare le modifiche.

Tutto finito, riavviare il PC per avere effetto.

Questa volta dovresti tentare di aprire ed eseguire i comandi cmd nel prompt dei comandi in Windows 10 poiché il prompt dei comandi non è in grado di aprirsi e il problema di lavoro sarà stato risolto.

Soluzione 2: controlla il tipo di editor del registro di Windows 10

Oltre alle variabili di ambiente di sistema, dovresti anche assicurarti che il tipo di ambiente di sistema di Windows sia corretto. Solo in questo senso si può risolvere il Prompt dei comandi che non funziona su Windows 10 e si è in grado di eseguire comandi quando la linea è fuori servizio.

1. Premere Windows + R per attivare il Run casella e poi invio regedit nella scatola. Alla fine, fai clic su OK andare avanti.

2. Quindi in Registry Editor, navigare verso HKEY_CURRENT_USEREnvironment.

hkey ambiente utente corrente

3. Sotto Environment, sul pannello di destra, controlla se il tipo è REG EXPAND SZ.

Allo stesso tempo, vai come il percorso HKEY_LOCAL_MACHINESYSTEMCurrentControlSetControlSession ManagerEnvironment e assicurati che il file sia digitato REG-EXPAND-SZ. Fai la stessa cosa nell’editor del registro.

Dopo aver verificato il tipo di valore dell’ambiente nell’editor del registro, apri il prompt dei comandi ed eseguilo su Windows 10. Forse il prompt dei comandi che non risponde non ti verrà più visualizzato.

Soluzione 3: creare un nuovo account utente

Se non riesci ad aprire normalmente il prompt dei comandi, prova a creare un nuovo utente per vedere se funziona quando usi il prompt dei comandi. Alcune persone hanno affermato che dopo aver creato un nuovo utente, il prompt dei comandi funziona correttamente. Se non sai come creare un account, puoi trovare una guida qui: how to create a new local account on Windows 10.

Soluzione 4: il prompt dei comandi di correzione è stato disabilitato dall’amministratore

Se il tuo prompt dei comandi non funziona e mostra l’errore come The Command Prompt has been disabled by your Administrator, forse dovresti abilitarlo di nuovo. E qui fornire il modo automatico.

Per il modo automatico, dovresti usare Advanced SystemCare. È un pulitore, gestore e protettore professionale del sistema Windows. Ha funzioni di alimentazione per aiutarti a proteggere e risolvere tutti i problemi di sistema e mantenere il computer senza intoppi.

1. Download, installa ed esegui Advanced Systemcare sul tuo computer.

2. In Toolbox, clicca Win Fix. Quindi questo piccolo strumento verrà scaricato automaticamente. Dopo che è stato installato sul tuo computer. Puoi usarlo per correggere il prompt dei comandi non apre il problema.

3. Segui Advanced Fix > Security per trovare il problema del prompt dei comandi sul lato destro.

4. Fare clic su Fix.

Ora, hai corretto il prompt dei comandi non funziona dal problema delle autorizzazioni dell’amministratore.

Soluzione 5: ripristinare Windows

Se tutti i modi precedenti non sono riusciti a risolvere il prompt CMD che non apre Windows 10, è probabile che il problema risieda nei problemi di sistema di Windows 10. Forse è giunto il momento di impegnarsi per affrontare i problemi del sistema.

Il modo più efficiente è quello di restore Windows 10. Per creare un punto di ripristino per Windows 10 in cui non ci sono problemi con il prompt dei comandi che non funziona, è consigliabile seguire i passaggi seguenti.

1. Cerca Create a restore point nella casella di ricerca e quindi premere Enter entrare in System Properties.

2. In System Properties, Selezionare System Restore.

fare clic su Ripristino configurazione di sistema

3. Quindi in Restore system files and settings, colpo Next per provare il ripristino di Windows 10.

successivo ripristino dei file e delle impostazioni di sistema

4. Quindi decidi di Scan for affected programs e clicca Next.

scansione dei programmi interessati e successivo

Qui puoi non solo sapere quali programmi sono influenzati, ma anche ripristinare il tuo PC a uno stato, normalmente all’ultima volta che hai aggiornato il tuo sistema.

In questo momento, sei qualificato per ripristinare Windows 10 e in questo processo non puoi uscire.

Al termine della procedura di ripristino, è meglio iniziare a verificare se il prompt dei comandi di Windows 10 non funziona persiste sul tuo PC.

O devi reset Windows 10 per vedere se può far funzionare CMD.

In una parola, per sbarazzarsi di CMD Prompt che non funziona su Windows 10, è piuttosto necessario fare riferimento alle soluzioni in questo thread.

Related Articles:

Fixed: Windows Powershell Missing from Taskbar

Fixed: Local Group Policy Editor Missing on Windows 10